Differenze tra le versioni di "Storia della matematica (Boyer)"

m
minima di stile.
(nuova.)
 
m (minima di stile.)
|seguito =
}}
'''''Storia della matematica''''' è un saggio di [[Carl B. Boyer]] sulla [[storia della matematica]]. È la traduzione italiana dell'opera originale in inglese ''A History of Mathematics'', edita negli Stati Uniti nel [[1968]] da [[John Wiley & Sons]]. La prefazione è di [[Lucio Lombardo Radice]]. <br/>
È la traduzione italiana dell'opera originale ''A History of Mathematics'', edita negli Stati Uniti nel [[1968]] da [[John Wiley & Sons]]. La prefazione è di [[Lucio Lombardo Radice]].
 
==Descrizione==
L'autore traccia in modo dettagliato l'evoluzione della [[matematica]] dalle origini, con l'acquisizione da parte dell'[[uomo]] del concetto di [[numero]], fino ai più recenti sviluppi del [[XX secolo]]. L'opera è destinata sia agli studiosi di matematica che al grande pubblico, con un'esposizione molto leggibile, accessibile a tutti coloro che abbiano almeno le basi delladi quella che è chiamata "''ReginaLa regina delle scienze''".
 
L'opera è suddivisa in 27 capitoli:
24 807

contributi