Differenze tra le versioni di "Datore di lavoro"

==Obblighi del datore di lavoro==
In Italia gli obblighi del datore di lavoro nei confronti dei lavoratori subordinati sono essenzialmente:
 
*Obbligo di corrispondere il '''trattamento economico e normativo''' dovuto: e cioè la retribuzione (art. 2099 c.c.), con i relativi accessori, e di provvedere agli obblighi previdenziali e assistenziali previsti dalla legge e dal [[contratto collettivo]];
*Obbligo di '''[[Sicurezza sul lavoro|sicurezza]]''';
*Obbligo di tutelaregarantire la '''riservatezza'''[[sicurezza dei lavoratoresul lavoro]];
*Obbligo di tutelare la [[privacy]] dei lavoratore
*Obbligo di '''informazione''' e formazione nei confronti del prestatore di lavoro (Al quale devono essere comunicati qualifica, mansioni, periodi di ferie, [[prospetto paga]] ecc.), e nei confronti del sindacato che deve essere informato non solamente sul rapporto di lavoro in corso di svolgimento, ma anche sulla gestione complessiva dell'impresa;
*Obbligo di nominare il "''Medico CompetenteCompetent''e" nei casi in cui la legge preveda la sorveglianza sanitaria obbligatoria per i lavoratori a rischio (D.Lgs 81/2008, art. 18, comma 1, let. a))
 
==Voci correlate==
30 076

contributi