Differenze tra le versioni di "Ford Transit Custom"

nessun oggetto della modifica
 
Il Transit Custon nasce come veicolo commerciale medio grande a trazione anteriore che si posiziona tra il Transit Connect e il Transit propriamente detto; è stato sviluppato per sostituire il precedente Transit di sesta generazione nelle versioni a trazione anteriore e allo stesso tempo i vertici della Ford hanno potuto riposizionare verso l'alto il modello Transit originale (settima serie) proponendolo solo a trazione posteriore e con motorizzazioni e dimensioni più generose rispetto il passato. Il Custom quindi viene progettato soprattutto per il mercato europeo con lo scopo di offrire un nuovo prodotto a marchio Ford nel segmento dei commerciali medio-grandi leggeri, segmento dominato da concorrenti come Fiat Scudo, Citroën Jumpy, Renault Trafic e Volkswagen Transporter e oltre alla versione Van commerciale la casa lo propone anche nella versione monovolume per trasporto persone ribattezzata Tourneo Custom.
[[File:2013-03-05 Geneva Motor Show 8240.JPG|thumb|left|Il Transit Custom Concept presentato a Ginevra 2012]]
Viene anticipato al Salone di Ginevra nel marzo del 2012 dal prototipo Tourneo Custom Concept, praticamente definitivo che differirà dalla versione di serie solo per pochi dettagli (come cerchi in lega e materiali per la plancia meno scenografici); il Transit Custom definitivo viene presentato nell'aprile del 2012 al Salone di Birmingham insieme alla versione Tourneo Custom monovolume.
 
Utente anonimo