Affordance: differenze tra le versioni

miglioramenti
Nessun oggetto della modifica
(miglioramenti)
Con '''affordance''' si definisce la qualità fisica di un oggetto diche faresuggerisce capire ada un essere umano qualile azioni puòappropriate compiereper sumanipolarlo. diOgni esso.oggetto Adpossiede esempio,le sue l'aspetto'affordance'', fisicocosì dicome unale caraffasuperfici, d'acquagli -eventi cone manicoi lateraleluoghi. eAd beccuccioesempio -una permettesuperficie allpiatta possiede l'utilizzatoreaffordance di dedurnecamminare intuitivamentesopra lead funzionalitàessa, ancheuna senzasuperficie averlaverticale mai vistal'affordance di ostacolare un movimento o di blocco di un primamovimento.<br/>
IlL'aspetto termineesterno di una caraffa d'acqua - con manico laterale e beccuccio - permette all'affordance''utilizzatore di puòdedurne intuitivamente le funzionalità, inanche questosenza averla mai vista prima. In quest'ultimo contesto, il termine ''affordance'' può essere tradotto con "invito"; questo concetto non appartiene né all'oggetto stesso né al suo usufruitoreutilizzatore ma si viene a creare dalla relazione che si instaura fra di essi. È, per così dire, una proprietà "distribuita".
 
Il termine è stato introdotto nel [[1979]] dallo [[psicologo]] statunitense [[James Gibson (psicologo)|James Gibson]] nell'opera ''Un approccio ecologico alla percezione visiva''.
 
Tra gli oggetti con un'ottima affordance vi sono, ad esempio, la [[forchetta]] o il [[cucchiaio]], strumenti che nel corso dei millenni sono stati affinati dall'uomo fino alla forma odierna, estremamente intuitiva e di semplicissimo utilizzo.
 
Ogni oggetto possiede le sue affordance, così come le superfici, gli eventi e i luoghi. Ad esempio una superficie piatta possiede l'affordance di camminare sopra ad essa, una superficie verticale dà l'affordance di ostacolare un movimento o di blocco di un movimento.
 
== Note ==
*{{en}}[http://jnd.org/dn.mss/affordances_and_design.html Affordances and design]
*{{en}}[http://jnd.org/dn.mss/affordance_conventions_and_design_part_2.html Affordance conventions and design]
*http://huwi.org/index.php
 
== Bibliografia ==