Differenze tra le versioni di "Diego d'Alcalá"

+ info da en.wiki
m (+ il 13)
(+ info da en.wiki)
|canonizzazione= [[1588]] da [[papa Sisto V]]
|santuario principale=
|ricorrenza= [[12 novembre]] (precedentemente il 13)
|attributi= Saio
|patrono di= [[Canicattì]]
 
== Il culto ==
[[File:san_Diego_d'Alcalà.jpg|thumb|150px|left|San Diego in un'immagine devozionale]]
Diego d'Alcalá venne [[canonizzazione|canonizzato]] da [[papa Sisto V]] nel 1588, che pose la sua festa al [[13 novembre]], poiché il 12, che sarebbe stato l'anniversario della sua morte, era occupato da [[papa Martino I]]. I francescani lo festeggiavano comunque il [[12 novembre]] e infine, quando il calendario dei santi venne riorganizzato nel 1969, papa Martino I venne spostato al [[13 aprile]] (suo ''dies natalis'')<ref>"Calendarium Romanum" (Libreria Editrice Vaticana 1969), p. 145</ref>, e la commemorazione di Diego d'Alcalá venne ufficializzata al 12 novembre per tutta la Chiesa<ref>"Martyrologium Romanum" (Libreria Editrice Vaticana 2001 ISBN 88-209-7210-7)</ref>.
Santo molto venerato in Spagna e in [[America meridionale|America latina]], in Italia è [[protettore]] di [[Canicattì]]. La commemorazione liturgica ricorre il [[12 novembre]].
 
Santo molto venerato in Spagna e in [[America meridionale|America latina]], in Italia è [[protettore]] di [[Canicattì]]. La commemorazione liturgica ricorre il [[12 novembre]].
 
==Note==
<references/>
 
== Altri progetti ==
135 128

contributi