Differenze tra le versioni di "Thomas Pride"

nessun oggetto della modifica
Nacque così il "parlamento tronco" (''[[Rump Parliament]]'') che bloccò gli accordi tra i moderati e il re che fu sottoposto a giudizio e riconosciuto colpevole di alto tradimento, fu condannato a morte. La firma di Pride, che fu uno dei giudici del re, compare nella sentenza.<ref>Cfr. ''Sapere.it ibidem''</ref>
Pride proseguì la sua carriera militare al comando di una brigata di fanteria sotto [[Oliver Cromwell]] alla [[battaglia di Dunbar]] ([[1650]]) e alla [[battaglia di Worcester]] ([[1651]]) mentre la sua partecipazione alla vita politica si arrestò dopo la proclamazione del [[Commonwealth]].
 
Pride che si era opposto alla proposta di conferire la dignità regale a Cromwell fu da questi nominato cavaliere nel [[1656]] e si ritirò a vita privata a Nonsuch Palace, una proprietà che aveva acquistato nel [[Surrey]] dove era stato nominato [[sceriffo]] (''sheriff'') nel [[1655]].
97 352

contributi