Differenze tra le versioni di "DAMA/LIBRA"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: Elimino interlinks vedi Wikidata)
|bibcode = 2008NIMPA.592..297B
|numero=3 }}</ref> è composto da 25 cristalli scintillatori di [[Ioduro_di_sodio|Ioduro di Sodio]] drogato al [[Tallio]] (NaI(Tl)), ultra-radiopuri e disposti in una matrice di 5-righe per 5-colonne; ogni cristallo è accoppiato con due [[fotomoltiplicatore|fotomoltiplicatori]] di basso fondo attraverso guide di luce. I rivelatori sono installati all’interno di una scatola di rame sigillata e flussata con [[azoto]] iperpuro; per ridurre il fondo ambientale naturale, la scatola di rame è circondata da una schermatura di molte tonnellate composta da rame, piombo, polietilene/paraffina, fogli di cadmio. Inoltre circa 1 m di cemento (ottenuto dalla roccia del [[Gran Sasso]]) circonda (principalmente all’esterno della installazione) tale schermatura. L’istallazione ha un sistema di sigillazione a 3 livelli che isola i rivelatori dall’aria ambientale. L’intera installazione è condizionata e molti parametri sono memorizzati e controllati continuamente.
 
==Descrizione==
 
I dati rilasciati finora da DAMA/LIBRA corrispondono a 6 cicli annuali<ref name="lib1">
Utente anonimo