Differenze tra le versioni di "Laboratori nazionali del Gran Sasso"

I laboratori esterni sono costituiti da diversi edifici separati. Al loro interno si trovano gli uffici della direzione del laboratorio, gli uffici dei diversi gruppi che gestiscono gli esperimenti, alcuni laboratori, una [[biblioteca]] e altre strutture di supporto. Inoltre sono presenti diverse sale conferenze, che sono utilizzate non solo per seminari e incontri interni al laboratorio, ma spesso anche come sede di conferenze e assemblee di lavoro internazionali su argomenti scientifici riguardanti i temi trattati dal laboratorio.
 
I laboratori sono gestiti dall'[[Istituto Nazionale di Fisica Nucleare]] (INFN), e sono utilizzati da scienziati di tutto il mondo per condurre ricerche in campi come l'[[astrofisica]] o la [[fisica delle particelle]]. Non sono presenti [[acceleratore di particelle|acceleratori di particelle]], ma solamente [[rivelatori di particelle]] e quindi il campo di indagine è prettamente quello dell'[[Astrofisica particellare]]. Attuale direttore è LuciaStefano VotanoRagazzi.
 
La collocazione sotto la montagna permette di ridurre notevolmente il [[flusso]] dei [[raggi cosmici]] (anch'essi studiati) e consente di semplificare il rilevamento di [[Fisica delle particelle|particelle]] come il [[neutrino]] o la ricerca della [[materia oscura]].
Utente anonimo