Apri il menu principale

Modifiche

m
typo
Il partito [[Socialdemocrazia|socialdemocratico]] danese è stato fondato nel [[1871]]. È membro dell'[[Internazionale Socialista]] e del [[Partito Socialista Europeo]].
 
Dal 1871 al [[1924]] i socialdemocratici non hanno mai guidato il governo. Tra il 1924 ed il [[1926]] i socialdemocratici guidarono il governo con [[Thorvald Stauning]] e dal [[1929]] al [[1942]] con [[Thorvald Stauning]]. Fino alla prima metà degli anni venti la Danimarca, come la [[Gran Bretagna]] e la [[Norvegia]], vide l'alternanza tra [[Partito Popolare Conservatore|Conservatori]], [[Sinistra - Partito Liberale di Danimarca|Liberali]] e [[Sinistra Radicale (Danimarca)|Social-liberali]]. Solo dalla seconda metà degli anni venti i socialdemocratici, dato l'aumento della [[Proletariato|classe operaia]] e della [[Urbanizzazione|popolazione urbana]], cominciarono ad assumere un peso maggiore nella vita della nazione.
Nella seconda metà del '900, i socialdemocratici hanno guidato il Paese per ben 36 anni:
* nel [[1945]] con [[Vilhelm Buhl]];
382 325

contributi