Differenze tra le versioni di "Caterina Moriggi"

m (Bot: Elimino interlinks)
Caterina rimase l'unica religiosa attiva presso il santuario, ma presto si unirono a lei altre donne, tra cui [[Giuliana Puricelli]] da [[Busto Arsizio]]: il [[10 novembre]] [[1474]] [[papa Sisto IV]], su richiesta di [[Galeazzo Maria Sforza]], consentì per loro l'erezione di un monastero sottoposto alla [[regola di sant'Agostino]] e alle costituzioni dell'[[Ordine di Sant'Ambrogio ad Nemus]]. Il [[10 agosto]] del [[1476]] le religiose emisero i loro voti e ricevettero il velo monacale.
 
Caterina da Pallanza ne fu la prima [[badessa]]: alla sua morte, le succedette [[Benedetta BiumiGiuliana_Puricelli]].
 
== Culto ==
Utente anonimo