Sigurd il Forte: differenze tra le versioni

correzioni traduzione
(fix formato citazione)
(correzioni traduzione)
Lo zio di Sigurd, Ljot, era stato ucciso in guerra contro gli [[Alba (Scozia)|scozzesi]], e Sigurd dovette presto affrontare problemi nelle regioni meridionali. Un certo "conte Finnleik" guidò un esercito contro di lui, superandolo in numero in proporzione di sette a uno. La ''Saga'' riporta la risposta che la madre di Sigurd gli diede quando si rivolse a lei per un consiglio:
 
{{quote|E' meglio morire con onore che vivere con disonore. Prendi lo stendardo che ho fatto con tutta la mia conoscenza, e mi aspetto che egliporterà saràla vittoriosovittoria per chia chi lo traspportaseguirà, ma illa avveleneràpropria chirovina a colui che lo possiedeporterà|<ref name="OS_11"/>|It is better to die with honour than to live with dishonour. Receive a standard which I have made with my whole knowledge, and I expect it will be victorious to him before whom it is carried, but the bane of him who bears it|lingua=en}}
 
Lo [[Stendardo del corvo]] si comportò come predetto dalla madre di Sigurd: egli vinse, ma chi portava lo stendardo morì.<ref name="OS_11"/>