Differenze tra le versioni di "Hildegard Behrens"

 
Al [[Wiener Staatsoper]] nel [[1985]] debutta come Leonore in Fidelio, nel [[1987]] Salomè e Marie in Wozzeck diretta da [[Claudio Abbado]], nel [[1988]] Brünnhilde in Die Walküre, nel [[1990]] Elettra (Strauss), nel [[1991]] Isolde in Tristan und Isolde e Floria Tosca con Domingo, [[Sherrill Milnes]] diretta da [[Fabio Luisi]], nel [[1993]] Brünnhilde in Siegfried e ne Il crepuscolo degli dei. Complessivamente la Behrens ha cantato in 81 rappresentazioni viennesi fino al [[2001]].
 
Nel [[1987]] è Vérité nella prima rappresentazione ridotta in concerto nella [[Salle Pleyel]] di [[Parigi]] di "Guercœur" di [[Albéric Magnard]].
 
Al [[San Francisco Opera]] nel [[1990]] è Brünnhilde in Die Walküre con [[Helga Dernesch]] e ne Il crepuscolo degli dei ed in Sigfrido, nel [[1992]] Leonore in Fidelio e nel [[1999]] Marie in Wozzeck.
Utente anonimo