Differenze tra le versioni di "Federation of American Scientists"

I legislatori e gli amministratori del denaro e delle strutture pubbliche che sono impegnati in questioni concernenti la sicurezza militare e civile, devono affrontare in modo consapevole e ben informato una enorme quantità di questioni tecniche caratterizzate dal presentare una crescente complessità, che implica la necessità di un accesso rapido a rapporti evidenzianti i fatti rilevanti e le analisi ed implicazioni di questi eventi eseguiti da esperti della massima competenza possibile. Il FAS continua a dare grande priorità a progetti aventi come scopo il cercare di ridurre il numero ed il ruolo delle armi nucleari, la messa in sicurezza delle armi, dei materiali e dei centri nucleati esistenti, il rafforzamento delle politiche di non-proliferazione internazionale e la sorveglianza su tutte le modalità e meccanismi che possano portare alla diffusione di tecnologie pericolose, in modo che non possano arrivare nelle mani di stati inaffidabili e/o gruppi terroristici.
 
Recentemente il FAS ha tenuto rapporti e conferenze presso il Congresso USA, che hanno portato all'affossamento del progetto di sviluppo di una mini-bomba nucleare ([http://en.wikipedia.org/wiki/[Robust_Nuclear_Earth_Penetrator RNEP] {{en}}) ad esplosione sotterranea, dimostrando teoricamente che i suoi effetti in superficie non sarebbero stati affatto limitati, e che la contaminazione risultante sarebbe stata quasi identica a quella dovuta ad una (già disponibile) mini-bomba nucleare ad esplosione superficiale.
<!--
41 674

contributi