Compitazione: differenze tra le versioni

"F" superato. I tpl, come si mettono, poi si possono (devono) anche togliere
("F" superato. I tpl, come si mettono, poi si possono (devono) anche togliere)
{{S|linguistica}}
{{F|linguistica|data=maggio 2010}}
Con '''compitazione''' s'intende un fenomeno linguistico consistente nel pronunciare le [[parola|parole]] lentamente, separando le singole lettere o le sillabe, indicando così vocalmente la trascrittura di una o più parole (inclusi gli eventuali [[segni diacritici]]).<ref>{{cita libro | nome=Nicola | cognome=Zingarelli | titolo=Vocabolario della lingua italiana | anno=1988 | ed=11 | città=Bologna | editore=Zanichelli}}</ref> Si può anche intendere una lettura fatta distinguendo i [[sostantivi|nomi]] o una lettura scandita e marcata, che mostra difficoltà.<ref>{{cita libro | cognome=Devoto | nome=Giacomo | coautori=Gian Carlo Oli| titolo=Dizionario della lingua italiana | editore=Le Monnier | città=Firenze | anno=1971}}</ref>
 
20 879

contributi