Differenze tra le versioni di "Mario Chiattone"

m
(Precisazioni)
A seguito della prematura morte di quest'ultimo, nel dopoguerra si recò nel [[Canton Ticino]]<ref>[http://www.sikart.ch/KuenstlerInnen.aspx?id=4024482 Sikart: Mario Chiattone]</ref> e nel 1922 si stabilì a [[Lugano]], dove continuò la sua attività di libero professionista, ottenendo l'attinenza di [[Iseo (Svizzera)|Iseo]]<ref>In [[Svizzera]] il «luogo di attinenza» indica la località di origine della famiglia.</ref> ed abbandonando ogni legame stilistico con il Futurismo.
 
Insieme a Sant'Elia è considerato dei progenitori dell'[[architettura futurista]].
 
==Opere a stampa==