Differenze tra le versioni di "Cataplessia"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: Elimino interlinks)
{{Disclaimer|medico}}
La '''cataplessia''' è un disturbo che causa una perdita del [[tono muscolare]] solitamente provocata da forti [[Emozione|emozioni]] come [[pianto]], [[riso (ridere)|riso]], [[gioia (emozione)|gioia]] ecc. e dal loro [[Ricordo|ricordo]] oppure avviene casualmente nel corso della giornata.
 
La cataplessia può essere di lieve entità se provoca una lieve e parziale debolezza nel soggetto in cui si manifesta come un cedimento degli [[arto|arti]], o di grave entità se si verifica una completa atonia muscolare. Questi disturbi sono improvvisi e possono provocare cadute e [[paralisi]], durano normalmente da pochi secondi fino a circa trenta minuti in cui il paziente rimane del tutto cosciente di ciò che sta accadendo. Il caso più grave però, documentato da [[Discovery Channel]], è una signora australiana che durante gli attacchi presenta un forte rallentamento del cuore e un ampio abbassamento della pressione arteriosa, tanto da sembrare morta. Per ben tre volte infatti, le è capitato di essere certificata come morta e di "svegliarsi" dalla crisi in obitorio, dopo tre giorni di completa immobilità ma di perfetta coscienza.
1 626

contributi