Un equipaggio tutto matto: differenze tra le versioni

m
Bot: overlinking giorni e mesi dell'anno e modifiche minori
m (migrazione automatica di 4 collegamenti interwiki a Wikidata, d:q574907)
m (Bot: overlinking giorni e mesi dell'anno e modifiche minori)
 
==Lo spin-off da ''[[Alcoa Premiere]]''==
[[Ernest Borgnine]] nel ruolo del tenente comandante McHale appare come protagonista dell'episodio ''Seven Against the Sea'', trasmesso il [[3 aprile]] [[1962]] all'interno della [[serie televisiva antologica]] della ABC ''[[Fred Astaire (serie televisiva)|Alcoa Premiere]]'', anche conosciuta come ''Fred Astaire Premiere Theatre'', presentata da [[Fred Astaire]].
 
Il successo di questo [[episodio pilota]] convinse la [[ABC (Stati Uniti d'America)|ABC]] a farne una serie, che però differisce molto stilisticamente dal pilota vertendo su note più comiche. ''Seven Against the Sea'' è a disposizione per la pubblica visione presso il [[Paley Center for Media]] di [[New York]] e di [[Los Angeles]].
 
Durham si ritrova davanti una situazione ben diversa da quella che si aspettava: gli uomini si sono adattati allo stile di vita del luogo. Uno di loro ha iniziato un servizio di lavanderia, McHale stesso produce alcolici fatti in casa per i suoi uomini e per gli indigeni ed ha stretto una forte amicizia con il capo di questi ultimi.
Quando Durham informa McHale dei suoi nuovi ordini, McHale si rifiuta di eseguirli: seppure sempre fedele agli Stati Uniti, la sua principale preoccupazione è ora esclusivamente la sopravvivenza dei suoi uomini decimati e sfiniti fino ad un ritorno a casa.
 
Quando sull'isola si viene a sapere che un battaglione di marines è bloccato su una spiaggia ed un incrociatore nemico sta progettando di attaccare la [[testa di ponte]], McHale cambia atteggiamento. Gli viene ordinato di utilizzare tutte le imbarcazioni per difendere la spiaggia, ma McHale non ha più barche poiché gli sono state tutte affondate dai giapponesi. McHale riesce a catturare una nave giapponese di pattuglia sull'isola e, con stupore dei suoi uomini e di Durham, vuole utilizzarla per attaccare e distruggere gli incrociatori nemici invece che per portare la sua flotta in salvo: dal momento che sono su una nave giapponese battente bandiera giapponese, riescono ad avvicinarsi abbastanza all'incrociatore per silurarlo ed affondarlo.
Si stabilì che McHale fosse un ex capitano di una nave mercantile che aveva una profonda conoscenza del Sud Pacifico. Il secondo in comando di McHale è l'[[Alfiere (grado militare)#Stati Uniti|Alfiere]] Charles Parker, chiamato "Chuck" da McHale e "Mr. Parker" dal personale di bordo (nella [[Marina degli Stati Uniti]] tutti gli ufficiali compresi tra Alfiere e Tenente Comandante che non sono al comando sono indicati come "Mister"). Parker è un pasticcione ingenuo, gentile ed entusiasta che è riuscito nonostante la sua inettitudine a fare carriera. Parker, interpretato da Tim Conway, cita spesso che lui è di [[Chagrin Falls]], in [[Ohio]], luogo dove è cresciuto realmente l'attore.
 
Il Comandante perennemente frustrato di McHale è il Capitano Wallace Burton Binghamton ([[Joe Flynn]]), costantemente alla ricerca di avere la meglio su McHale e la sua "banda di pirati", sognando spesso di riuscire a trovare le prove per mandarli sotto corte marziale e di spedirli in galera. Prima della guerra lavorava in uno yacht club a Long Island Sound. L'entusiasta assissente di Binghamton è il servile tenente Elroy Carpenter (interpretato da Bob Hastings, già in "''Bilko''" ).
 
===Trama===
| [[Episodi de Un equipaggio tutto matto (prima stagione)|Prima stagione]]
| 36
| [[1962]] - [[1963]]
|
|-
3 379 460

contributi