Apri il menu principale

Modifiche

→‎Evaporazione industriale: altro termine tecnico
L''''evaporazione''' in impiantistica è il nome di due [[Operazione unitaria|operazioni unitarie]] in cui:
 
* viene rimosso, mediante somministrazione di [[energia termica]], un componente non volatile di una [[Soluzione (chimica)|soluzione]] o di una [[Sospensione (chimica)|sospensione]] (che viene portata oltre il suo [[Ebollizione|punto di ebollizione]]), ottenendo così una soluzione o sospensione più [[Concentrazione|concentrata]] negli altri componenti. <ref>[http://www.federica.unina.it/agraria/operazioni-unitarie-industria-alimentare/concentrazione-per-evaporazione-principi-teorici-dimensionamento-di-un-evaporatore-a-singolo-effetto/ Concentrazione per evaporazione]</ref>
* viene scambiato [[calore]] allo scopo di ottenere la [[vaporizzazione]] di un [[liquido]].<ref>Si noti che rispetto al significato comune del termine si ha una discrepanza: infatti durante l'evaporazione (impiantisticamente parlando) si ha in realtà la transizione di fase che viene indicata con il nome di ebollizione (differente dall'evaporazione).</ref> Ne è un esempio l'evaporatore di un [[ciclo frigorifero]].
 
Utente anonimo