Apri il menu principale

Modifiche

* viene scambiato [[calore]] allo scopo di ottenere la [[vaporizzazione]] di un [[liquido]].<ref>Si noti che rispetto al significato comune del termine si ha una discrepanza: infatti durante l'evaporazione (impiantisticamente parlando) si ha in realtà la transizione di fase che viene indicata con il nome di ebollizione (differente dall'evaporazione).</ref> Ne è un esempio l'evaporatore di un [[ciclo frigorifero]].
 
Nel primo caso l'obiettivo dell'operazione è la [[Separazione (tecnologia)|separazione]], mentre nel secondo caso è lo [[Trasmissione del calore|scambio termico]].
 
In ambedue i casi l'apparecchiatura atta a compiere il processo unitario è detta [[evaporatore]].
 
Utente anonimo