Differenze tra le versioni di "Carpoforo"

210 byte aggiunti ,  7 anni fa
Sporoforo
m (Bot: Elimino interlinks)
(Sporoforo)
{{nota disambigua|il martire del IV secolo|[[San Carpoforo]]}}
{{S|funghi}}
Il '''carpoforo''' o '''corpo fruttifero''' o, più correttamente, '''sporoforo'''<ref>{{cita web|url=http://www.treccani.it/vocabolario/sporoforo/|titolo=Sporoforo in Vocabolario – Treccani|accesso=17 luglio 2013}}</ref>, può essere considerato, come dice il nome, una sorta di "frutto" dei [[fungo|funghi]]. Si dice dell'insieme di [[gambo (micologia)|gambo]], [[cappello (micologia)|cappello]], [[tubulo (micologia)|tubuli]] o [[lamella (micologia)|lamelle]] o aghi, comunque sia conformato l'[[imenoforo]].
Si sviluppa in seguito all'accrescimento del corpo vegetativo (tallo) del fungo, il quale si sviluppa dalla spora. Sul ''carpoforo'' sono solitamente presenti gli [[sporangio|sporangi]], i quali contengono le [[spora (micologia)|spore]].
 
Image:Phallus impudicus5.jpg|falliforme<br/>(''[[Phallus impudicus]]'')
</gallery>
 
== Note ==
<references />
 
{{Portale|micologia}}
13 537

contributi