Differenze tra le versioni di "Ippocampo (astronomia)"

amplio un po'
m
(amplio un po')
{{S|argomento = astronomia}}
 
{{Corpo celeste
{{Corpo celeste|tipo = Satellite|nome = S/2004 N 1|immagine = Hs-2013-30-a-print.jpg|didascalia = Composito di immagini dell'Hubble Space Telescope che mostrano Nettuno, S/2004 N 1, alcuni anelli di Nettuno e altri satelliti interni.|scoperta_autore = Mark Robert Showalter et al.|data = 1 luglio 2013|semiasse_maggiore = 104.200 km|periodo_orbitale = 0,9362 giorni|magn_app = 26,5}}
| tipo = Satellite
| nome = S/2004 N 1
| immagine = Hs-2013-30-a-print.jpg
| didascalia = Composito di immagini del [[Telescopio spaziale Hubble]] che mostrano Nettuno, S/2004 N 1, alcuni anelli di Nettuno e altri satelliti interni. La luminosità dei satelliti rispetto a Nettuno è notevolmente aumentata.
| scoperta_autore = Mark Robert Showalter, I. de Pater, J. J. Lissauer, R. S. French<ref name = JPL_SSD>{{en}}{{cita web | cognome = Yeomans | nome = D. K. | authorlink = | coauthori = Chamberlin, A. B. | titolo = Planetary Satellite Discovery Circumstances | editore = Jet Propulsion Lab | data = 15 Luglio 2013 | url = http://ssd.jpl.nasa.gov/?sat_discovery | accesso = 17 luglio 2013}}</ref>
| data = 1 luglio 2013
| semiasse_maggiore = 105&nbsp;283&nbsp;km
| periodo_orbitale = 0,9362 giorni
| magn_app = 26,5}}
 
'''S/2004 &nbsp;N &nbsp;1''', è la [[designazione provvisoria]] di un [[Satellite naturale|satellite]] minore di [[Nettuno (astronomia)|Nettuno]], scoperto il [[1º luglio]] [[2013]] da Mark R. Showalter del SETI Institute di Mountain View, in California. Showalter ha esaminato più di 150 fotografie d'archivio di Nettuno scattate dal [[telescopio spaziale Hubble]] tra il 2004 e il 2009.<ref>{{Cita web|url = http://hubblesite.org/newscenter/archive/releases/2013/30/full/|titolo = News Release Number: STScI-2013-30. Hubble Finds New Neptune Moon|accesso = 16 luglio 2013|editore = Hubblesite.org|lingua = en|data = 15 luglio 2013}}</ref>
 
Date le dimensioni ridotte, il satellite non era stato osservato dalla [[sonda spaziale]] [[Voyager 2]] durante il [[sorvolo ravvicinato]] di Nettuno del 1999.
 
Showalter ne ha effettuato la scoperta esaminando più di 150 fotografie d'archivio di Nettuno scattate dal [[telescopio spaziale Hubble]] tra il 2004 e il 2009.<ref name=STS>{{Cita web|url = http://hubblesite.org/newscenter/archive/releases/2013/30/full/|titolo = News Release Number: STScI-2013-30. Hubble Finds New Neptune Moon|accesso = 16 luglio 2013|editore = Hubblesite.org|lingua = en|data = 15 luglio 2013}}</ref><ref name = Beatty_2013>{{cita news|url=http://www.skyandtelescope.com/news/Neptunes-Newest-Moon-215535121.html|titolo=Neptune's Newest Moon|autore=Kelly Beatty|data=15 Luglio 2013|accesso=15 Luglio 2013|lingua = en}}</ref>
 
S/2004&nbsp;N&nbsp;1 è il quattordicesimo [[satelliti naturali di Nettuno|satellite noto di Nettuno]] ed il primo ad essere stato scoperto dal settembre 2003, data della scoperta di [[Psamate (astronomia)|Psamate]].
 
== Note ==