Differenze tra le versioni di "Cattedra di San Pietro"

m
(Annullata la modifica 59072273 di 2.227.147.128 (discussione))
 
==Festività della Cattedra di San Pietro==
Nel [[Martirologio Geronimiano]] del [[IV secolo]] sono indicati due giorni di festa dedicati alla cattedra di San Pietro Apostolo, il [[18 gennaio]] e il [[22 febbraio]]. Questo perché la [[tradizione cattolica|tradizione]] attribuiva a San Pietro due «cattedre», una ad [[Antiochia]] (identificata come sede del magistero prima del viaggio a [[Roma]]) e un'altra a [[Roma]].
 
In particolare, il [[22 febbraio]] è il giorno in cui gli [[Roma antica|antichi romani]] onoravano con i ''[[Feralia]]'' la memoria dei defunti, mangiando presso le loro tombe attorno ad un seggio, riservato al defunto stesso, che indicava la sua presenza e prendeva il nome di «cattedra» (sedia). Dal [[IV secolo]] il [[Cristianesimo]] ha fatto propria la festa, incominciando ad onorare la «cattedra» di San Pietro.
 
La [[riforma del calendario]] ha portato all'unificazione delle festività, che viene pertanto celebrata il [[22 febbraio]] e ricorda in modo particolare la peculiare missione affidata da [[Gesù]] a Pietro.
 
Nella chiesa cattolica di [[rito ambrosiano]] la celebrazione di questa festività è rimasta il 18 gennaio.
493 587

contributi