Differenze tra le versioni di "Alessandro Scalzi"

(-categorie doppie)
Alessandro Scalzi fu un pittore italiano di cui sappiamo pochissimo, di lui abbiamo poche opere e tutte si trovano in [[Baviera]].
Nonostante l'appellativo di Paduano, che fa pensare che fosse nato a [[Padova]], sappiamo di sicuro che fu oriundo di [[Firenze]].
Sappiamo, ad esempio che era parente dell'[[Olanda|olandese]] [[Federico Sustris]], forse suo cognato, con il quale collaborò in varie opere oggi presenti nelle città bavaresi di [[AugsburgAugusta (Germania)|Augusta]], [[Monaco di Baviera]], [[Kirchheim (Würzburg)|Kirchheim]] e soprattutto nel castello della città di [[Landshut]], il ''Burg Trausnitz'' dove lasciò la sua testimonianza più importante: la cosiddetta ''Narrentreppe'' ovvero la ''Scala dei buffoni''.
 
Il nome di questa scala proviene dai suoi affreschi che rappresentano una [[commedia dell'arte]] con i personaggi dipinti ad altezza d'uomo che seguono le volute della scala e il suo soffitto con il quale collaborò con Sustris e le grottesche con le maschere di [[Pantalone]] e [[Zanni]] sono di [[Antonio Ponzano]].
43 050

contributi