Sennar (città): differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  8 anni fa
m
diga --> minuscolo
m (migrazione automatica di 16 collegamenti interwiki a Wikidata, d:q611867)
m (diga --> minuscolo)
}}
 
'''Sennar''' (anche chiamato '''Sannār''') ({{lang-ar|سنار}}) è una città sul [[Nilo Azzurro]] nel [[Sudan]] ed è la capitale del [[wilayat]] [[sudan]]ese del [[Sennar (Sudan)|Sennar]]. Per molte centinaia d'anni è stata la capitale del [[Regno di Sennar]] dei [[Funj]]. La città moderna dista 17 km sud-sud-est dalle rovine dell'antica capitale. Si trova vicino alla [[Digadiga di Sennar]] la quale ha spronato l'attività agricola della zona fornendo acqua per l'irrigazione dei campi nel 1925. La [[Digadiga di Sennar]] è stata progettata costruita e gestita dall'ingegnere inglese, Stephen "Roy" Sherlock.
 
Al giorno d'oggi esistono ben due agglomerati urbani che portano il nome di Sennar. Uno è il Sennar Junction, ''"svincolo sennar''", chiamato così per via dello snodo ferroviario che esso ospita e che ha aiutato le truppe inglesi alla fine del XVIII secolo alla invasione del Sudan. L'altro è Sennar Al-Madeena o Sennar Town costruita sulle rovine dell'antico villaggio africano di Mok-waar il quale era ben conosciuto alle tribù africane prima dell'arrivo delle tribù arabe.
 
{| class="wikitable"