Hégésippe Simon: differenze tra le versioni

m
(Fix template "O")
'''Hégésippe Simon''' fu l'oggetto di una burla che nel [[1913]] in [[Francia]] rese ridicoli gli esponenti del Partito Radicale.
 
Cento deputati del PR ricevettero il [[20 agosto]] 1913 un'identica lettera da parte del Comitato d'iniziativa per il centenario di Hégésippe Simon:
{{quote
|Signor deputato, grazie alla liberalità di un generoso donatore, i discepoli di Hégésippe Simon hanno infine potuto raccogliere i fondi necessari ad erigere un monumento che salverà dall'oblio la memoria del Precursore. Desiderosi di celebrare il centenario di quell'educatore alla democrazia con tutto lo splendore di una festa civica, La preghiamo di volerci autorizzare ad iscriverLa tra i membri d'onore del Comitato. Voglia gradire, Signor Deputato, l'omaggio della nostra profonda e rispettosa devozione.
3 395 281

contributi