Differenze tra le versioni di "Specie pioniera"

nessun oggetto della modifica
(*{{Treccani|pioniere}})
{{S|botanica}}
[[File:Birkihraun3.jpg|thumb|La [[betula|betulla]] è una tipica specie pioniera, in grado di insediarsi sulle colate laviche di recente formazione]]
[[File:Piancarpeneto feb 05.JPG|thumb|un tipico esempio di pianta pioniera: un'[[erica]] che cresce su un suolo recentementeda poco devastato da un incendio]]
Si definisce '''specie pioniera''' o '''pianta pioniera''' una specie vegetale che si insedia per prima su terreni di recente formazione, come quelli derivati da [[frana|frane]] o [[lava|colate laviche]], [[dune]] costiere o terreni in cui la vegetazione sia stata distrutta da [[incendio|incendi]].<br/>
Si tratta di piante in genere molto resistenti, che si adattano anche a suoli poco profondi e poveri di sostanze nutritive. Queste piante modificano il terreno e lo rendono più adatto ad altre specie più esigenti che si insedieranno successivamente.
144 026

contributi