Differenze tra le versioni di "Chrysocyon brachyurus"

Piccole modifiche di sintassi
(Piccole modifiche di sintassi)
 
== Descrizione ==
Alto fino ad 85 cm al garrese, pesa 20-25 kg.<br />Il pelo è prevalentemente di colore rosso-bruno, ma assume una colorazione nera sulla parte posteriore e sulle zampe; la parte terminale della coda è bianca.<br />Le due caratteristiche visivamente rilevanti sono la lunghezza sproporzionata delle zampe, che lo fanno assomigliare ad una sorta di volpe "con i trampoli" e che sono, necessarie per muoversi tra l'erba alta di molta parte del suo habitat, e la criniera scura e con undal pelo assai rado, ma che lo fa giustamente frequentemente definire "il lupo dalla criniera", nonostante egli non ne abbia alcuna parentela diretta né a livello biologico né tanto meno comportamentale con tale temibile predatore.<br />Il crisocione trotterella, cammina, ma non ha, in netto contrasto con i lupi ed altri canidi, nessuna resistenza alla corsa. Il suo passo tipico consiste nel sollevare entrambe le zampe dello stesso lato del corpo ponendo il peso sulle altre.
 
== Biologia ==
Diversamente dagli altri canidi ([[lupo]], [[Lycaon pictus|licaone]], [[Cuon (zoologia)|cuon]]) il crisocione non vive in branchi e non caccia grosse prede. È un animale molto timido che raramente attacca o anche semplicemente incontra l'uomo. Vive in coppia solo quando si tratta di allevare la prole. La gestazione dura 67 giorni e la femmina può partorire fino a 6 cuccioli.
 
Il crisocione è solito cacciare di notte. Prede abituali sono lepri, uccelli e roditori. La frutta, come si vede dai molari particolarmente adatti allo scopo, costituisce una componente importante della dieta, in particolare la pianta di pomodoro selvatico (''[[Solanum lycocarpum]]'', anche detta frutto del lupo o "lobeira") senza la quale l'animale morirebbe di infezioni renali. Proprio per questo il crisocione contribuisce attraverso i suoi escrementi a disperdere i semi della pianta. Si può dunque parlare di una vera e propria ''simbiosi'', che coinvolge anche alcune specie di formiche. Il crisocione caccia con balzi improvvisi (tecnica già usata anche dalla volpe)
 
== Distribuzione e habitat ==
Utente anonimo