Differenze tra le versioni di "Movimento carismatico"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  6 anni fa
m
m (Bot: overlinking giorni e mesi dell'anno e modifiche minori)
I doni dello Spirito Santo, secondo la dottrina cristiana, si sono invece manifestati ''collettivamente'' il giorno di [[Pentecoste]] quando avvenne l'effusione dello [[Spirito Santo]] sugli [[apostolo|apostoli]] e [[Maria, madre di Gesù|Maria]] riuniti nel [[Cenacolo]] dopo la [[Resurrezione]] di [[Cristo]] ([[Atti degli Apostoli]] {{Passo biblico|At|2,1-4}}).
 
Nella lunga e variegata [[storia del [[Cristianesimo]] ci sono stati, in tutti i periodi storici, gruppi e comunità che si sono considerati guidati direttamente da [[Dio]] attraverso la manifestazione dello Spirito. La gerarchia ecclesiastica ha guardato sempre con molta diffidenza a pratiche "spirituali" di massa. Soprattutto nella [[Chiesa cattolica]] ed in quella [[chiesa ortodossa|ortodossa]] le manifestazioni [[mistica|mistiche]] erano accettate da parte di singoli, soprattutto [[vita religiosa|religiosi]] ([[Ordini mendicanti|frati]], [[suora|suore]], [[Monachesimo|monaci]]), ma fino al [[XIX secolo]] non sono mai nati movimenti "riconosciuti" che facessero dell'invocazione e dell'ispirazione dello Spirito Santo il centro della propria attività.
 
==Cattolicesimo==
2 808 163

contributi