Apri il menu principale

Modifiche

m
nessun oggetto della modifica
[[Immagine:Music-wholenote.png|thumb|100px|Una nota di valore semibreve]]
[[Immagine:Music-wholerest.png|thumb|100px|Una pausa del valore di una semibreve]]
LaNella [[Glossario musicale|notazione musicale moderna]], la '''semibreve''' o '''intero'''<ref>[[Emilia Gubitosi]], ''Suono e ritmo. Teoria della musica per i corsi superiori dei rr. conservatori e licei musicali'', [[Edizioni musicali Curci|Edizione F.lli Curci]], [[Napoli]], [[1932]], p. 105.</ref>, nel sistema tonale occidentale, è il valore 1/1 di una [[nota musicale]] oeseguita dicon unala [[pausa musicale]]. Questo valore, a seconda del tempo in cui è posto, come ad esempio gli equivalenti 2/2 o 4/4 può essere pensato quindi frazionato in 2 o 4 pulsazioni. Quando è inserita in un tempo "alla breve" (cioè 2/1, esattamente il suo doppio, lei diventa la metà) invece vale 1 pulsazione. La semibreve è la figuraDurata di valoreuna con lanota musicale|durata]] più lunga. Rappresenta infatti l'intero (4/4)dell’intero.
 
Questo valore, a seconda del tempo in cui è posto, come ad esempio gli equivalenti 2/2 o 4/4 può essere pensato quindi frazionato in 2 o 4 pulsazioni. Quando è inserita in un tempo "alla breve" (cioè 2/1, esattamente il suo doppio, lei diventa la metà) invece vale 1 pulsazione. La semibreve è la figura di valore con la durata più lunga. Rappresenta infatti l'intero (4/4). È rappresentata da un cerchio (o ovale) vuoto.
È rappresentata da un cerchio (o ovale) vuoto.
 
== Note ==