Differenze tra le versioni di "Antipapa Onorio II"

m
→‎Biografia: Bot: Fix wikilink (vedi discussione)
m (Bot: overlinking giorni e mesi dell'anno e modifiche minori)
m (→‎Biografia: Bot: Fix wikilink (vedi discussione))
 
== Biografia ==
Nato nei pressi di Verona da una nobile famiglia di probabile origine [[Germania|tedesca]]: ricoprì la carica di [[cancelliere]] dell'[[Sacro Romano Impero|Impero]] sotto [[Enrico III delil Sacro Romano ImperoNero|Enrico III]] e fu [[vescovo]] prima di [[Diocesi di Naumburg|Naumburg]] e poi di [[diocesi di Parma|Parma]].
 
Alla morte di [[papa Niccolò II]], l'imperatrice [[Agnese di Poitou]], reggente dell'Impero durante la minore età del figlio [[Enrico IV deldi Sacro Romano ImperoFranconia|Enrico]], ricevette una delegazione della nobiltà romana che le chiese di nominare un pontefice ad essa gradito, in particolare contrario alla [[Riforma gregoriana]], sostenuta in questo anche da una delegazione di vescovi lombardi.<ref>John N.D. Kelly, ''Gran Dizionario Illustrato dei Papi'', p. 410</ref> Agnese fece convocare un [[sinodo]] a [[Basilea]] il quale, il 28 ottobre [[1061]], elesse Cadalo al papato col nome di Onorio II, per opporlo al nuovo pontefice, [[papa Alessandro II|Alessandro II]], eletto il 30 settembre dello stesso anno.
 
Per essere consacrato, comunque, Onorio dovette recarsi a [[Roma]] accompagnato da una scorta armata. In vicinanza della città, nel marzo del [[1062]], le sue truppe si scontrarono contro quelle di Alessandro II riuscendo ad avere la meglio e ad impossessarsi del [[Vaticano]] e di [[Basilica di San Pietro in Vaticano|San Pietro]]. Pochi giorni dopo dovette però abbandonare di nuovo la città alla ricerca di rinforzi per poter far fronte al probabile arrivo dei [[Normanni]].
2 992 420

contributi