Apri il menu principale

Modifiche

m
Fix link
 
== Tradizione divina, apostolica ed ecclesiastiche ==
[[File:Image - Deposito della fede.jpg|thumb|500px|La tradizione all'interno della trasmissione del [[deposito della fede]].]]
 
La tradizione si può distinguere in divina, apostolica oppure in ecclesiastica in base alla sua origine:<ref name= "catholic.encyclopedia"/>
Il concetto della tradizione apostolica compare anche nel [[Nuovo Testamento]], nella [[seconda lettera ai Tessalonicesi]] di [[san Paolo]], con le espressioni "insegnamenti trasmessi" e "insegnamento ricevuto", come le istruzioni che gli apostoli hanno avuto da Gesù. Paolo conferisce in questo caso il medesimo valore a ciò che insegna scrivendo e a ciò che ha insegnato a viva voce. Allo stesso modo la Chiesa cattolica conferisce il medesimo valore a ciò che ha ricevuto da Cristo a viva voce per mezzo degli apostoli e a ciò che ha ricevuto mediante la Scrittura:
{{Quote|Così dunque, fratelli, state saldi e ritenete gli insegnamenti che vi abbiamo trasmessi sia con la parola, sia con una nostra lettera. Fratelli, vi ordiniamo nel nome del nostro Signore Gesù Cristo che vi ritiriate da ogni fratello che si comporta disordinatamente e non secondo l'insegnamento che avete ricevuto da noi.|[[Seconda lettera ai Tessalonicesi|2 Tessalonicesi]] 2:15; 3:6}}
 
== Note ==
<references/>
 
== Bibliografia ==
* C. Ant., E. Ro., [http://www.treccani.it/enciclopedia/tradizione_%28Enciclopedia-Italiana%29/ "Tradizione"] in Enciclopedia Italiana Treccani, 1937
* J. A. Fichtner, "Tradition (in Theology)" in ''[[New Catholic Encyclopedia]]'', [[Catholic University of America]], Gale, New York, [[2003]], pp. 133-138
* ''[[Catechismo della Chiesa cattolicaCattolica]]'', I parte, I sez., II cap., art. 2.
* [[Concilio Ecumenico Vaticano II]], ''[[Dei Verbum]]'', 1965.
 
== Note ==
<references/>
 
{{Portale|Cattolicesimo}}