Apri il menu principale

Modifiche

→‎Trama: divisione in atti
 
==Trama==
===Atto primo===
Nel primo atto, nel castello di Oberwesel sulle rive del Reno, c'è festa, perché il sire Walter sta per sposare la bella Anna. Walter, però, confida all'amico Hermann (innamorato segretamente di Anna) di amare la bella orfana Loreley pur essendo consapevole di doverla abbandonare per sposare Anna. Hermann, mosso a pietà, lo prega di dimenticare Loreley. Successivamente, sulle sponde del Reno, Loreley incontra Walter che le conferma il suo abbandono. Disperata, elle sviene. Allora Hermann, che assisteva all'incontro di nascosto, invoca il dio del Reno perché vendichi Loreley. Nel secondo quadro Loreley sconvolta chiede agli spiriti di vendicarsi sul traditore. La richiesta è accettata purché Loreley diventi sposa del dio del Reno. Lei accetta e si getta tra i gorghi del fiume, riapparendo trasfigurata, la nuova fata del fiume, pronta a vendicarsi. <br>
Nel secondo atto, la dolce Anna si prepara alle nozze e riceve doni e visite dei poverelli che essa benefica. Herrmann prega Anna di non cedere a Walter, informandola che lui l'ha tradita. Lei non gli crede. Dopo il valzer dei fiori ballato dai contadini festanti,inizia la solenne cerimonia nuziale, condotta dal margravio Rodolfo, zio e tutore di Anna, ma mentre gli sposi si recano alla chiesa, proprio nel momento delle nozze, appare Loreley. Walter, abbagliato dalla sua bellezza, abbandona Anna, sostenendo di non averla mai amata. Loreley allora si allontana veloce, mentre Anna e i presenti maledicono Walter. <br>
===Atto secondo===
Nel terzo ed ultimo atto pescatori e boscaioli commentano che sulla rupe bianca è apparsa una nuova fata, che attira i naviganti e li fa sparire nei gorghi. Si ode poi avvicinarsi un corteo funebre, è il funerale di Anna, morta di dolore. Il margravio conduce il solenne corteo. Hermann commenta addolorato la morte della donna amata, e quindi fugge. Walter appare e preso da rimorso vorrebbe parteciparvi, ma viene cacciato via. Disperato per ciò che ha fatto, cerca di buttarsi nel fiume, ma le ondine e le ninfe lo bloccano. Alla danza delle ondine appare anche Loreley, la nuova fata. Walter la riconosce e la implora. Lei sulle prime lo respinge, ma poi cede e scende verso di lui. Ma le voci degli spiriti del fiume ricordano a Loreley che essa è ora sposa del Reno. Anche Loreley, memore del giuramento fatto al dio del fiume, gli ricorda che ora essa non è più donna ma fata, e deve abbandonarlo per sempre. Walter si getta quindi nel Reno sulle note dell'ammaliante canto di Loreley, che dovrà per l'eternità svolgere il suo ruolo sulla rupe bianca.
Nel secondo atto, laLa dolce Anna si prepara alle nozze e riceve doni e visite dei poverelli che essa benefica. Herrmann prega Anna di non cedere a Walter, informandola che lui l'ha tradita. Lei non gli crede. Dopo il valzer dei fiori ballato dai contadini festanti,inizia la solenne cerimonia nuziale, condotta dal margravio Rodolfo, zio e tutore di Anna, ma mentre gli sposi si recano alla chiesa, proprio nel momento delle nozze, appare Loreley. Walter, abbagliato dalla sua bellezza, abbandona Anna, sostenendo di non averla mai amata. Loreley allora si allontana veloce, mentre Anna e i presenti maledicono Walter. <br>
===Atto secondo===
Nel terzo ed ultimo atto pescatoriPescatori e boscaioli commentano che sulla rupe bianca è apparsa una nuova fata, che attira i naviganti e li fa sparire nei gorghi. Si ode poi avvicinarsi un corteo funebre, è il funerale di Anna, morta di dolore. Il margravio conduce il solenne corteo. Hermann commenta addolorato la morte della donna amata, e quindi fugge. Walter appare e preso da rimorso vorrebbe parteciparvi, ma viene cacciato via. Disperato per ciò che ha fatto, cerca di buttarsi nel fiume, ma le ondine e le ninfe lo bloccano. Alla danza delle ondine appare anche Loreley, la nuova fata. Walter la riconosce e la implora. Lei sulle prime lo respinge, ma poi cede e scende verso di lui. Ma le voci degli spiriti del fiume ricordano a Loreley che essa è ora sposa del Reno. Anche Loreley, memore del giuramento fatto al dio del fiume, gli ricorda che ora essa non è più donna ma fata, e deve abbandonarlo per sempre. Walter si getta quindi nel Reno sulle note dell'ammaliante canto di Loreley, che dovrà per l'eternità svolgere il suo ruolo sulla rupe bianca.
 
==Brani famosi==