Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Quando [[Agamennone]] torna da [[Troia]] viene ucciso a tradimento dalla moglie [[Clitemnestra]]. [[Elettra (Agamennone)|Elettra]] non perdona mai ciò alla madre che, assieme al cugino [[Egisto]] ed ora suo amante ufficiale, governi senza rispetto la città di [[Micene]], pensando solo ai propri comodi. L'arrivo fortunato del fratello [[Oreste (Agamennone)|Oreste]], venuto per rendere omaggio alla tomba del padre, cambia vorticosamente la situazione. Infatti ora Elettra ha un appiglio a cui aggrapparsi, avendo sempre vissuto con un figlio in campagna dimenticata da tutti, e assieme al fratello e all'amico [[Pilade]] uccidono prima Egisto e poi Clitemnestra che invano supplica il figlio di fermarsi. Di conseguenza Elettra sposerà Pilade, dopo la fuga di Oreste, perseguitato dalle mostruose [[Erinni]].
 
== Collegamenti esterni ==
 
{{imdb|0055950}}
 
[[Categoria:Film drammatici]]