Codice (filologia): differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  9 anni fa
m
fix
m (fix)
In [[filologia]], un '''codice''' è un [[libro]] [[manoscritto]]. L'origine del nome deriva dal [[lingua latina|latino]] ''caudex'' "tronco d'albero", poi [[Monottongo|monottongato]] in ''codex'' e riferito all'uso antico di scrivere su tavolette di [[legno]] ricoperte di [[cera]], unite insieme da anelli metallici o da una striscia di cuoio. In [[Ecdotica]] il termine può essere usato anche come sinonimo di ''[[Testimone (filologia)|testimone]]'', cioè di un manoscritto che tramandi un dato [[testo]].
 
Lo studio delle caratteristiche fisiche del codice è l'ambito della [[Codicologiacodicologia]].
 
== Storia ==