Differenze tra le versioni di "Vermondo Brugnatelli"

nessun oggetto della modifica
}}
 
Discendente di [[Luigi Valentino Brugnatelli]] e fratello del noto editor [[Mondadori]] [[Edoardo Brugnatelli]], si è laureato nel [[1979]] in [[lettere classiche]], con una tesi sulla storia linguistica dell'area glottologica camito-semitica, partecipa ed è membro di numerosi sodalizi ed organizzazioni o istituzioni scientifiche di glottologia e linguistica. Suo nonno l'avvocato [[Vermondo Brugnatelli]], aveva ricoperta durante la fine della seconda guerra mondiale e nell'immediato dopoguerra importanti ruoli nella casa editrice Mondadori. Coniugato, ha un figlio ingegnere informatico.
 
Dal [[1992]] dirige il Centro Studi Camito-Semitici di Milano ed è condirettore (insieme con [[Francesco Aspesi]]) delle collane "Studi Camito-Semitici" e "Materiali didattici", pubblicate dallo stesso Centro.
14

contributi