Differenze tra le versioni di "Vermondo Brugnatelli"

m
Annullate le modifiche di Faustoeiaio (discussione), riportata alla versione precedente di Ma Zhenguo
m (Annullate le modifiche di Faustoeiaio (discussione), riportata alla versione precedente di Ma Zhenguo)
}}
 
Discendente di [[Luigi Valentino Brugnatelli]] e fratello del noto editor [[Mondadori]] [[Edoardo Brugnatelli]], si è laureato nel [[1979]] in [[lettere classiche]], con una tesi sulla storia linguistica dell'area glottologica camito-semitica, partecipa ed è membro di numerosi sodalizi ed organizzazioni o istituzioni scientifiche di glottologia e linguistica. L'omonimo suo nonno l'avvocato [[Vermondo Brugnatelli]], aveva ricoperta durante la fine della seconda guerra mondiale e nell'immediato dopoguerra importanti ruoli nella casa editrice Mondadori. Coniugato, ha un figlio ingegnere informatico.
 
Dal [[1992]] dirige il Centro Studi Camito-Semitici di Milano ed è condirettore (insieme con [[Francesco Aspesi]]) delle collane "Studi Camito-Semitici" e "Materiali didattici", pubblicate dallo stesso Centro.
Lavori successivi hanno riguardato l'[[onomastica]], la numerazione e l'onomastica domestica<ref>[http://www.brugnatelli.net/vermondo/articoli/Parentela.html I nomi di parentela a Ebla]</ref> ad [[Ebla]] (di cui ha analizzato anche le misure di capacità<ref>[http://www.brugnatelli.net/vermondo/articoli/CapacEbla.html Misure di capacità a Ebla]</ref>), analisi comparative fra i costrutti genitivali camito-semitici ed indeuropei e sul causativo nella [[lingua aramaica]] e nella [[lingua semitica]] nord-occidentale, ed approfondimenti di diversi generi sulla cultura e sulle popolazioni di lingua berbera.
 
Nel 2013, in occasione del suo sessantesimo compleanno, è stato pubblicato un volume in suo onore, "''Tilelli. ''Scritti in onore di Vermondo Brugnatelli", per i tipi della nota casa editricedi Caissa Italia<ref>http://www.caissa.it/catalogo.pdf</ref>.
 
==Opere principali<ref>[http://www.brugnatelli.net/vermondo/pubblicazioni.html Pagina di Vermondo Brugnatelli]</ref>==
192 321

contributi