Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
{{nota disambigua}}
{{Disclaimer|medico}}
Il termine '''sovradosaggio''' o '''iperdosaggio''' descrive la [[Somministrazione (farmacologia)|somministrazione]] di un [[Dose (farmacologia)|dosaggio]] eccessivo di un qualsiasi [[farmaco]]<ref>{{treccani|iperdosaggio|iperdosaggio|v=1}}</ref><ref>{{treccani|sovradosaggio|sovradosaggio|v=1}}</ref>. È equivalente al termine derivato dalla [[lingua inglese]] '''overdose''', che però viene maggiormente utilizzato in relazione all'uso di [[Sostanza stupefacente|sostanze stupefacenti]]<ref>{{treccani|overdose|overdose|v=1}}</ref>.
 
==
Il termine '''overdose''' descrive l'assunzione (tramite ingestione, applicazione o altro) di una [[droga]], ma anche di sostanze medicinali o bevande alcoliche, in quantità eccessive. Tale circostanza può portare alla [[morte]].
 
L'overdose è una condizione più propriamente tipica di persone [[Dipendenza|assuefatte]] a un tale tipo di sostanza della quale necessitano con l'evolversi del tempo e della [[dipendenza]] di quantità più e più sostanziali, il che porta a un aumento spesso non controllata dalla persona, fino ad arrivare al punto di non ritorno o di rottura e dunque al decesso.
 
 
== Voci correlate ==
*[[Tossicologia]] e [[tossicologia forense]]
*[[Sostanza stupefacente|Droga]]
*[[Farmaco|Medicine]]
*[[Etanolo|Alcool]]
*[[Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino (romanzo)]]
*[[Christiane Vera Felscherinow|Christiane F.]]
*[[Christiane F. - Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino]]
 
== Note ==
{{Sostanze stupefacenti}}
{{Portale|medicina}}
[[Categoria:DrogheTossicologia]]
[[Categoria:Intossicazioni]]
[[Categoria:Farmaci]]
58 673

contributi