Differenze tra le versioni di "Espressione matematica"

rb: confusionario
(rb: confusionario)
 
== Caratteristiche generali ==
Per risolvere alcuni problemi a volte è necessario eseguire una successione di operazioni, chiamata espressione aritmetica.
 
Le espressioni possono essere valutate a valori, e si può dire che rappresentano quei valori. La determinazione del valore di un'espressione dipende dalla definizione degli operatori matematici e del sistema di valori che forma il suo contesto.
 
* Si svolgono prima le operazioni tra le [[parentesi tonde]], poi quelle tra le [[parentesi quadre]], dopo quelle tra le [[parentesi graffe]], infine quelle all'esterno delle parentesi.
* Si svolgono prima le [[potenza (matematica)|potenze]], poi le [[moltiplicazione|moltiplicazioni]] e le [[Divisione (matematica)|divisioni]], infine le [[addizione|addizioni]] e le [[sottrazione|sottrazioni]] se si trovano nelle stesse parentesi.
* in un espressione aritmetica nella quale compaiono le parentesi tonde hanno la precedenza le operazioni in essa contenute; quindi le parentesi cambiano l'ordine di esecuzione delle operazioni.
 
==Voci correlate==