Differenze tra le versioni di "Sperimentazione animale"

ripristino fonti cancellate; ripristino versione e contenuti supportati dalle fonti primarie; ripristino modifiche non contestate in discussione. perifrasi al posto di sinonimo, per quanto legittimo. integrare demauro col tmp appropriato da fonte cartacea
(Annullata la modifica 62890127 di Ignisdelavega (discussione)modifica senza consenso, v. discussione)
(ripristino fonti cancellate; ripristino versione e contenuti supportati dalle fonti primarie; ripristino modifiche non contestate in discussione. perifrasi al posto di sinonimo, per quanto legittimo. integrare demauro col tmp appropriato da fonte cartacea)
La '''sperimentazione sugli animali''', '''sperimentazione animale''', '''ricerca animale''', '''ricerca in vivo''' o '''vivisezione'''<ref>{{Cita web|url = http://www.treccani.it/vocabolario/vivisezione/ |titolo = vivisezióne |autore = |wkautore = |opera = [[Vocabolario Treccani]] |editore = [[Istituto dell'Enciclopedia Italiana]] |data = |citazione = Con significato più ampio, il termine viene riferito – almeno ai fini dell’interpretazione giuridica ed etica – a tutte quelle modalità di sperimentazione, non necessariamente cruente, che inducano lesioni o alterazioni anatomiche e funzionali (ed eventualmente la morte) negli animali di laboratorio [...] |accesso = 04-12-2013}}</ref><ref>{{Cita web |url = http://www.garzantilinguistica.it/ricerca/?q=vivisezione |titolo = vivisezione |opera = [[Dizionario Garzanti Italiano]] |editore = [[Garzanti Libri]] |citazione = '''1.''' qualsiasi tipo di sperimentazione cruenta e invasiva eseguita in vivo sugli animali: campagna contro la vivisezione |accesso = 04-12-2013
La}}</ref><ref>{{Cita '''sperimentazioneweb|url sugli= animali'''http://www.britannica.com/EBchecked/topic/631461/vivisection|titolo (o= '''sperimentazionevivisection|autore animale''')= Kara Rogers|opera = [[Enciclopedia Britannica]]|editore = Encyclopædia Britannica Inc.|data = 24-03-2009|lingua = en|citazione = [...] more broadly, all experimentation on live animals. |accesso = 04-12-2013}}</ref> è la sperimentazione a scopo di studio e ricerca su [[animale da laboratorio|animali da laboratorio]], per esempio in ambito [[farmacologia|farmacologico]], [[Fisiologia|fisiologico]], [[Fisiopatologia|fisiopatologico]], [[biomedicina|biomedico]] e [[biologia|biologico]]. A seconda del contesto, gli esperimenti sugli animali possono avere natura molto diversa. I [[test]] più diffusi consistono nell'indurre su un [[Campionamento statistico|campione]] animale specifiche [[patologia|patologie]] e verificare la reazione a [[farmaco|farmaci]], ad altre pratiche terapeutiche e a [[Cosmetico|cosmetici]].
 
Al 2008, in [[Europa]], gli animali maggiormente usati erano i [[topi]] (59,30%) quindi i [[ratto|ratti]] (17,70%) e a seguire animali a sangue freddo (9,6%) e quindi uccelli (6,3%)<ref>[http://www.aisal.org/PDF/statistiche_animali_fini_sperimenta.pdf Statistiche dell'UE]</ref>
Le [[locuzione|locuzioni]] ''sperimentazione animale'', ''ricerca animale'' e ''ricerca [[In vivo|in vivo]]'' hanno lo stesso significato e sono usate in ambito scientifico per indicare l'ampio insieme degli esperimenti condotti con l'ausilio di modelli animali.
 
Il termine ''vivisezione'' viene impiegato con lo stesso significato impiegato in [[lingua italiana|italiano]] e altre lingue<ref>Encyclopædia Britannica Online, [http://www.britannica.com/EBchecked/topic/631461/vivisection vivisection]. Anche: [[Encyclopedia Americana]]: Vivisezione: il termine si applica ad ogni tipo di sperimentazione sugli animali, che questi vengano sezionati o no. (Cit. in: Croce Pietro, ''Vivisezione o scienza'', Calderini, 2000, pag. 11). Dizionario De Mauro (ed. Paravia): Vivisezione: Dissezione anatomica di animali vivi effettuata a scopo di studio e sperimentazione | estens., qualunque tipo di sperimentazione effettuata su animali di laboratorio che induca alterazioni a livello anatomico o funzionale, come l’esposizione a radiazioni, l’inoculazione di sostanze chimiche, di gas, ecc. Dizionario Treccani.it: Vivisezione: Termine che, secondo un’accezione restrittiva, aderente all’etimo, designa ogni atto operatorio su animali vivi, svegli o in anestesia totale o parziale, privo di finalità terapeutiche ma tendente a promuovere, attraverso il metodo sperimentale, lo sviluppo delle scienze biologiche, o a integrare l’attività didattica o l’addestramento a particolari tecniche chirurgiche, o, più raramente, a fornire responsi diagnostici. Con sign. più ampio, il termine viene riferito – almeno ai fini dell’interpretazione giuridica ed etica – a tutte quelle modalità di sperimentazione, non necessariamente cruente, che inducano lesioni o alterazioni anatomiche e funzionali (ed eventualmente la morte) negli animali di laboratorio (generalmente mammiferi), come ustioni, inoculazione di sostanze chimiche, esposizione a gas tossici o ad alte energie (radiante, elettrica, di altra natura), soffocamento, annegamento, traumi varî.</ref> come [[sineddoche]] per indicare lo stesso insieme di esperimenti su animali. Tale equivalenza semantica è tuttavia contestata<ref>[http://www.prometeusmagazine.org/wordpress/2013/08/27/lanimalismo-e-la-liberta-di-parola/ L'animalismo e la libertà di parola]</ref> in ragione del fatto che, generalmente ma non esclusivamente,<ref>{{Cita libro |titolo = La questione animale |autore = Stefano Cagno |curatore = [[Luigi Lombardi Vallauri]] |url = https://www.giuffre.it/58382/INDICE_632121.pdf |opera = Trattato di biodiritto |editore = [[Giuffrè Editore]] |anno = 2012 |volume = VI |capitolo = 16, Antivisezionismo scientifico |pp = 219-232 |ISBN = 9788814164484 |accesso = 04-12-2013 }}</ref> il termine vivisezione si riferisce in ambito specialistico ai soli esperimenti compiuti attraverso operazioni di [[dissezione]] praticate su animali (mammiferi, uccelli, rettili, anfibi, pesci) vivi e spesso [[Stato di coscienza|coscienti]].
Il termine ''vivisezione'' viene spesso dagli animalisti e, talvolta, dai media usato come sinonimo di sperimentazione animale. Tale equivalenza semantica è tuttavia contestata<ref>[http://www.prometeusmagazine.org/wordpress/2013/08/27/lanimalismo-e-la-liberta-di-parola/ L'animalismo e la libertà di parola]</ref> in ragione del fatto che il termine vivisezione si riferisce in senso stretto ai soli esperimenti compiuti attraverso operazioni di [[dissezione]] praticate su animali (mammiferi, uccelli, rettili, anfibi, pesci) vivi e spesso [[Stato di coscienza|coscienti]].
 
== Cenni storici ==