Differenze tra le versioni di "Ayatollah"

m
ortografia
m (ortografia)
 
Non vi è un modo gerarchicamente preciso con cui si possa raggiungere il titolo di āyatollāh: solitamente esso viene concesso ad un esperto di studi [[religione|religiosi]] che abbia ottenuto la stima, il rispetto e l'ammirazione dei suoi superiori e dei suoi pari grazie alla propria conoscenza del canone islamico ed alla sua condotta, dopo il completamento dei suoi studi nella Hawza.
Il più delle volte ciò viene attestato da una sorta di diploma rilasciato dai suoi insegnanti. Una volta ottenuto il titolo, un āyatollāh può renderrendere pubbliche le proprie interpretazioni autentiche delle leggi religiose ([[Corano]], [[Sunna]], ''Ijma{{IPA|ʿ}}'' e ''{{unicode|ʿ}}Aql'' ), insegnando in una ''Hawza'' secondo le proprie competenze e fungendo da punto di riferimento e giudice in materia religiosa.
 
== Grandi āyatollāh==
428 489

contributi