Differenze tra le versioni di "Latinismo"

79 byte aggiunti ,  7 anni fa
la "nostra lingua" è un'espressione pov e anche un'informazione incompeta; trafila dotta e popolare; non è vero che i latinismi restano invariabili nella lingua che li accoglie
(parole usate prima con parole più consone)
(la "nostra lingua" è un'espressione pov e anche un'informazione incompeta; trafila dotta e popolare; non è vero che i latinismi restano invariabili nella lingua che li accoglie)
{{F|linguistica|dicembre 2012}}
{{organizzare|Va approfondita la sinonimia con "[[cultismo]]" (così Serianni).}}
I '''latinismi''' (spesso indicati con l'espressione parole di '''trafila dotta''') sono strutture o parole dotte che ricompaiono nellanelle nostra[[lingue linguaromanze]] dopo secoli di silenzio. Sono termini recuperati da alcune persone colte direttamente dalle opere scritte in [[lingua latina|latino]]. Si tratta quindi di un particolare tipo di [[prestito linguistico]].
 
Si tratta quindi di un particolare tipo di [[prestito linguistico]].
A differenza delle parole popolaridi trafila popolare, i latinismi (o parole "di trafila dotta") conservano più fedelmente l'originaria forma, che resta invariabile e non va dunque declinata o coniugata, latina; stacco che è evidente nei doppionidoppietti (o ''[[Allotropia (linguistica)|allotropi'']]):
 
{| border=1 cellspacing=3 class="wikitable"
| '''LinguaTrafila popolare'''
| ''vezzo''
| ''pieve''
| ''cerchio''
|-
 
| '''Latino'''
| ''vitium''
| ''plebem''
| ''circulum''
|-
 
| '''LatinismoTrafila dotta'''
| ''vizio''
| ''plebe''
| ''circolo''
|-
|}
 
 
Come appare, parola popolare e latinismo differiscono per lo più anche nel significato. Ecco alcuni esempi di latinismi entrati in italiano in varie epoche:
 
* [[Secolo XIII|Duecento]]: ''scienza'', ''coscienza'', ''sapienza'', ''specie'', ''reale'', ''formale;''
* [[Secolo XIV|Trecento]]: ''repubblica'', ''milite'', ''esercito''
 
* [[Secolo XIVXV|TrecentoQuattrocento]]: ''arbusto'', ''insetto'', ''repubblicapagina'', milite''applaudire'', esercito;''esonerare''
* [[XVI Secolo|Cinquecento]]: ''arguzia'', ''canoro'', ''collaudare'', ''erogare'';
 
* [[SecoloXVII XVSecolo|QuattrocentoSeicento]]: ''arbustoantenna'', insetto''bulbo'', pagina''cellula'', applaudire''condominio'', esonerare;''società''
* [[XVIII Secolo|Settecento]]: ''corolla'', ''centrifugo'', ''centripedo.''
 
* [[XVI Secolo|Cinquecento]]: ''arguzia, canoro, collaudare, erogare'';
 
*[[XVII Secolo|Seicento]]: ''antenna, bulbo, cellula, condominio, società;''
 
* [[XVIII Secolo|Settecento]]: ''corolla, centrifugo, centripedo.''
 
Dapprima usati in ambienti di cultura, i latinismi sono poi entrati nella lingua comune sostituendo vecchie parole (per es. ''esercito'' in luogo di ''oste'') ed ampliando nuovi settori (i linguaggi tecnico-scientifici, il linguaggio politico) che necessitavano di nuovi termini.
110 977

contributi