Differenze tra le versioni di "Ricomincio da due"

m
allarme bomba
m (allarme bomba)
 
“Ricomincio da due” viene premiato dai telespettatori, con un ascolto medio di oltre 6 milioni a puntata e uno share pari al 40%<ref name=X>[http://www.raffaellacarra.tv/Televisione/1990%20-%20Ricomincio%20da%20due%20(I%20Ed.)/Week%20end%201990.html].</ref>. Per la prima volta nella storia della televisione italiana si infrange lo storico mito di "[[Domenica in]]" tra l'altro diretta quell'anno da [[Gianni Boncompagni]], e [[Rai 2]] supera l’ascolto domenicale di [[Rai 1]]<ref name=X>[http://www.raffaellacarra.tv/Televisione/1990%20-%20Ricomincio%20da%20due%20(I%20Ed.)/Week%20end%201990.html].</ref>.
 
==Allarme Bomba==
Durante la puntata del 13 novembre 1990, arrivarono tre telefonate da parte di sedicenti gruppi armati rivoluzionari che segnalarono la presenza di una bomba negli studi della Dear. Per questo, mentre Raffaella continuava a leggere lo sponsor, il pubblico veniva fatto sfollare. La regia ha poi comunicato anche a Raffaella e alla valletta, di uscire dallo studio. La Carrà, incredula ha lasciato lo studio alle 15.55. Rai Due ha trasmesso fino alle 16.29 spezzoni di repertorio e pubblicità, per poi riprendere la diretta.<ref name=bomba>[http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1990/11/13/lo-show-della-carra-interrotto-da-un.html?ref=search].</ref>.
 
==Cast tecnico==
1 286

contributi