Differenze tra le versioni di "Motore V6 PRV"

*'''2.7''': è stato il primo PRV a vedere la luce: il primo modello equipaggiato da questo propulsore fu una [[Volvo Serie 200#Le 260|Volvo 264]] il 3 ottobre [[1974]]. Caratterizzato da una cilindrata di 2664 [[centimetro cubo|cm<sup>3</sup>]], questo motore è stato l'unico PRV ad essere stato proposto anche con alimentazione a [[carburatore]], poiché è anche il più vecchio dei quattro. È stato l'unico PRV a non essere mai stato proposto in configurazione sovralimentata, almeno per quanto riguarda la produzione in serie. La sua ultima applicazione risale al [[1993]], anno in cui uscì di produzione la [[Renault 25|Renault 25 V6]].
 
*'''2.8''': caratterizzato da una cilindrata di 2849 cm<sup>3</sup>, il 2.8 PRV esordisce nei primi anni '80. Tra le sue applicazioni più famose va ricordata senza dubbio la [[De Lorean DMC-12]], utilizzata anche nella nota pellicola [[Ritorno al futuro]], anche se in realtà la vettura era equipaggiata con la meno prestante tra le varianti del 2.8 PRV. Più brillanti erano invece le altre applicazioni, tra le quali va ricordata la "nostra" [[Lancia Thema]] (solo sulla prima serie 1984-1988), oltre che alle consuete applicazioni PSA, Renault e Volvo. Il 2.8 PRV è stato proposto sia con alimentazione atmosferica ad [[iniezione (motore)|iniezione]], sia con sovralimentazione ottenuta per mezzo di un turbocompressore. In quest'ultimo caso, le applicazioni si limitano alle sportive prodotte dalla ''Venturi''. L'ultimo PRV da 2.8 litri è stato prodotto nel [[1996]].
 
*'''2.5''': questo è stato l'unico motore PRV disponibile unicamente sovralimentato ed unicamente con alimentazione ad iniezione. Caratterizzato da una cilindrata di 2458 cm<sup>3</sup>, vede il suo periodo di produzione comprendere la seconda metà degli anni '80 ed i primi [[anni 1990|anni novanta]].
Utente anonimo