Differenze tra le versioni di "Abomaso"

11 byte rimossi ,  7 anni fa
piccola modifica ad una frase
(ho completato e riscritto alcune parti. La voce necessita comunque di revisione)
(piccola modifica ad una frase)
]]
 
L''''abomaso''' è un organo che, nel complesso dello stomaco concamerato dei [[ruminanti]], ne costituisce lo stomaco ghiandolare o "stomaco vero" dei ruminanti. Esso accoglie le ingesta fermentate e parzialmente drenate dall'acqua provenienti [[omaso|dall'omaso]] e le sottopone all'azione di processi digestivi comparabili a quelli che avvengono negli animali monogastrici e nell'uomo, per poi rilasciarle trasformate nel [[duodeno]] (primo tratto di intestino tenue). In particolare, mentre nel compartimento prestomacale costituito da [[reticolo]], [[rumine]] ed [[omaso]] avvengono reazioni di [[fermentazione]] ad opera di batteri e protozoi, nell'omaso tutto ciò si interrompe a causa dei succhi gastrici e al pH estremamente acido che producono la [[digestione]] dell'alimento trasformato nella fase precedente e dei microrganismi in esso contenuti.
 
L'abomaso dei bovini è impiegato in cucina dai trippai fiorentini, come ingrediente principale del [[lampredotto]] che costituisce un tipico piatto povero della città toscana.
Utente anonimo