Differenze tra le versioni di "Abomaso"

337 byte rimossi ,  7 anni fa
riaggiustamento pagina
(ho risistemato qualche piccolo errore)
(riaggiustamento pagina)
[[File:Abomasum-ia-abomaso.svg|thumb|200x200px|Disegno schematico dello stomaco concamerato di ruminante. Vista dal lato destro dell'animale.]]
[[Image:Idisslarmage.png|thumb|
L''''abomaso''' è un organo che, nel complesso dello stomaco concamerato dei [[ruminanti]], ne costituisce lo stomaco ghiandolare. oEsso "stomacoviene colloquialmente definito anche come il "vero" stomaco dei ruminanti. EssoL'abomaso infatti accoglie le ingesta fermentate e parzialmente drenate dall'acqua provenienti [[omaso|dalldai prestomaci tramite l'orificio omaso]]-abomasale e le sottopone all'azione di processi digestivi comparabili a quelli che avvengono neglinello stomaco degli animali monogastrici e nell'uomo,; persuccessivamente poivengono rilasciarlerilasciate trasformatenell'intestino neltenue [[duodeno]]tramite (primoil tratto di intestino tenue)piloro. In particolare, mentre nel compartimento prestomacale costituito da [[reticolo]], [[rumine]] ed [[omaso]] avvengono reazioni di [[fermentazione]] ad opera di batteri, protozoi, e protozoimuffe, nell'abomaso tutto ciò si interrompe a causa del pH estremamente acido e dei succhi gastrici prodotti dall'organo stesso che causano la [[digestione]] dell'alimento trasformato nella fase precedente e la distruzione dei microrganismi prestomacali che sono parte fondamentale nell'apporto nutritivo dell'animale. Nei ruminanti l'abomaso risulta essere sviluppato e funzionante fin dalla nascita, contrariamente a quello che avviene ai prestomaci; ciò è necessario per poter digerire il latte materno che è l'unica fonte di nutrimento per le prime settimane di vita, in essogrado contenutidi raggiungere direttamente l'abomaso tramite la [[doccia esofagea]]. Allo scopo, l'abomaso produce il [[caglio]] o (lab fermento).
Schema dello stomaco dei ruminanti:<br>
m=[[esofago]],
v=[[rumine]],
n=[[reticolo (prestomaco)|reticolo]],
b=[[omaso]],
l='''abomaso''',
i=[[duodeno]]
]]
 
=== Patologie ===
L''''abomaso''' è un organo che, nel complesso dello stomaco concamerato dei [[ruminanti]], ne costituisce lo stomaco ghiandolare o "stomaco vero". Esso accoglie le ingesta fermentate e parzialmente drenate dall'acqua provenienti [[omaso|dall'omaso]] e le sottopone all'azione di processi digestivi comparabili a quelli che avvengono negli animali monogastrici e nell'uomo, per poi rilasciarle trasformate nel [[duodeno]] (primo tratto di intestino tenue). In particolare, mentre nel compartimento prestomacale costituito da [[reticolo]], [[rumine]] ed [[omaso]] avvengono reazioni di [[fermentazione]] ad opera di batteri e protozoi, nell'abomaso tutto ciò si interrompe a causa del pH estremamente acido e dei succhi gastrici prodotti dall'organo stesso che causano la [[digestione]] dell'alimento trasformato nella fase precedente e dei microrganismi in esso contenuti.
Una delle più frequenti patologie che interessano la vacca da latte è la dislocazione abomasale, caratterizzata dal rigonfiamento e spostamento dell'organo all'interno cavità addominale in grado di mettere a rischio la vita dell'animale.
 
=== Cucina ===
L'abomaso dei bovini èfa impiegatoparte indella cucinatrippa daied trippaiè fiorentini,impiegato a Firenze come ingrediente principale del [[lampredotto]] che costituisce un, tipico piatto povero della città toscana.
 
[[File:Lampredotto sandwich.JPG|thumb|196x196px|Lampredotto sandwich.]]
La normale posizione anatomica dell'abomaso è in linea con l'asse centrale del ventre.<br />
Tuttavia, nelle [[mucca|mucche da latte]], sottoposte ad ipernutrizione, l'abomaso è a rischio di varie patologie, soprattutto dopo il [[parto]].
 
L'eccesso di cibo può comportare l'accumulo di [[gas]] da [[fermentazione]] nell'abomaso causandone la dislocazione in una posizione innaturale. <br/>
Se lo spostamento avviene verso sinistra, la patologia si denota con l'[[acronimo]] ''LDA'' (dall'[[lingua inglese|inglese]] ''left displaced abomasum'', ovvero ''abomaso spostato a sinistra''), in caso contrario con ''RDA'' (dall'inglese ''right'', ovvero ''destra'').
 
L'RDA può ulteriormente degenerare in una torsione, denotata come ''RTA'' (dall'inglese ''right torsioned abomasum'', ovvero ''abomaso ritorto a destra.
 
I sintomi di un abomaso spostato includono:
* perdita dell'[[appetito]],
* diminuzione delle contrazioni della [[ruminazione]],
* diminuzione della masticazione del [[bolo]],
* crollo della produzione di [[latte]].
 
Sebbene l'LDA e l'RDA non costituiscano un pericolo immediato di vita per l'animale, sovente si rende necessario un intervento di [[chirurgia]] [[veterinario|veterinaria]].
 
== Altri progetti ==
Utente anonimo