Differenze tra le versioni di "Nicolò Nicolosi (calciatore)"

Annullata la modifica 63598480 di Rosa nero (discussione)
(Annullata la modifica 63598480 di Rosa nero (discussione))
===== I tre anni di Serie B a Catania =====
{{quote|Cocò, io la gente la faccio ridere con i miei film, ma tu con i tuoi gol la fai impazzire dalla gioia!|[[Angelo Musco]]<ref name=tcmpm65/>}}
Confermato titolare della linea d'attacco in [[Serie B 1934-1935|Serie B]], {{Citazione necessaria|disputò alcune partite notevoli, tra le quali quella contro il [[Associazione Calcio Messina (1928-1940)|Messina]] (segnò una doppietta) e il [[Cagliari Calcio|Cagliari]] (le cronache ricordano una sua rete di ottima fattura).}} Il primo anno di cadetteria fu ricordato, tuttavia, per la prestazione contro il [[Genova 1893]]. La formazione ligure era prima e accreditata per la promozione; il Catania la inseguiva (a distanza) in classifica. Nicolosi realizzò la prima rete, su cross di [[Ercole Bodini]], per la quale fu festeggiato nello spogliatoio dall'attore Angelo Musco. Nel secondo tempo, dopo un intervento duro, fu costretto a giocare da infortunato e, ciononostante, segnò anche il 2-0. Il risultato venne pareggiato negli ultimi istanti di gara dai genovesi, ma rimasero per anni dubbi di una ''[[combine]]'' ai danni della formazione di casa<ref name=tcmpm61/>.
 
Kertész lo trattenne a Catania anche nel [[Serie B 1935-1936|1935-1936]] e lui fu protagonista di un girone d'andata di qualità. Segnò varie marcature multiple e, soprattutto, continuò a riscuotere grande successo tra il pubblico<ref name=tcmpm65/>. Nel girone di ritorno, tuttavia, l'intera squadra fece un passo indietro e non riuscì ad avvicinarsi alle posizioni che garantivano la promozione in Serie A<ref>{{Cita|Buemi, Fontanelli, Quartarone, Russo, Solarino|p. 66}}.</ref>.