Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 5 anni fa
nessun oggetto della modifica
}}
==Biografia==
Un suo antenato, Antonio Bossi, vissuto nel cinquecento costruiva organi nel [[Canton Ticino]]. Vegezzi Bossi fu istruito nell'arte organaria dal padre, Giacomo. Il primo strumento di Carlo Vegezzi Bossi fu alla [[Cappella della Sacra Sindone]] a [[Torino]]. Fabbricò più di mille organi in [[Italia]], [[Europa]], e [[America Latina]]. È considerato il massimo esponente dell'organaria romantica sinfonica italiana. I suoi strumenti sono un elegante compromesso tra l'organaria d'oltralpe ([[Cavaillé-Coll]]) e quella italiana.
 
==Storia della famiglia Vegezzi-Bossi==
È considerato il massimo esponente dell'organaria romantica sinfonica italiana. I suoi strumenti sono un elegante compromesso tra l'organaria d'oltralpe ([[Cavaillé-Coll]]) e quella italiana.
Un suo antenato, Antonio Bossi, vissuto nel [[XVI secolo]] costruiva organi nel [[Canton Ticino]].
 
==Note==
{{references|3}}
 
==Bibliografia==
* {{Cita libro|titolo=Bossi (Bossi-Urbani)|autore='''Silvana Simonetti'''|url=http://www.treccani.it/enciclopedia/bossi_(Dizionario-Biografico)/|opera=[[Dizionario Biografico degli Italiani]]|editore=[[Istituto dell'Enciclopedia italiana Treccani]]|anno=[[1971]]|volume=13|accesso=20 gennaio 2014}}
 
==Voci correlate==
 
==Altri progetti==
 
==Collegamenti esterni==
* [{{cita web|url=http://www.vegezzi-bossi.com |titolo=Sito della bottega Vegezzi-Bossi]|accesso=20 gennaio 2014}}
* S. Simonetti, [http://www.treccani.it/enciclopedia/bossi_res-b7723651-87e8-11dc-8e9d-0016357eee51_%28Dizionario-Biografico%29/ «{{Maiuscoletto|BOSSI (Bossi-Urbani)}}»], ''[[Dizionario Biografico degli Italiani]]'', [[istituto dell'Enciclopedia italiana Treccani]]
* [http://www.vegezzi-bossi.com Sito della bottega Vegezzi-Bossi]
 
{{Organo a canne}}