Apri il menu principale

Modifiche

m
Fix link
 
== Tipologia ==
In [[dottrina (diritto)|dottrina]], a seconda dell'ambito di operatività, si distinguono vari tipi di ordine pubblico: politico, economico, internazionale tecnologico.
 
=== Ordine pubblico politico ===
Doveva essere un limite all'autonomia negoziale, facendo in modo che quest'ultima si realizzi nel rispetto di valori e principi che lo Stato considera essenziali in un determinato momento storico.
 
Ma l'ordine pubblico economico in [[Italia]] deve fare i conti anche con i principi espressi dalla sopravvenuta Costituzione del [[1948]], che esprime ideali di libertà e democrazia e dove tutti gli interessi (individuali e sociali) trovano accoglimento e tutela giuridica. Di conseguenza, si è affermato in [[dottrina]] che l'ordine pubblico economico è affermazione delle libertà economiche allo stesso modo che la tutela della persona umana è affermazione della libertà religiosa, di pensiero, ecc.
 
L'attuale [[codice civile italiano]] menziona molte volte il concetto di ordine pubblico economico senza però definirlo, e in contesti diversi, principalmente come criterio di valutazione della illiceità della causa del [[contratto]].
 
== Bibliografia ==
* [[Giovanni Bianco]] Ordine pubblico economico Utet giuridica 2005.
 
==Note==
<references/>
 
== Bibliografia ==
* [[Giovanni Bianco]] Ordine pubblico economico Utet giuridica 2005.
 
==Voci correlate==
307 314

contributi