Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: Formatto ISBN; modifiche estetiche
}}
 
== Biografia ==
[[File:Mario Montagnana.jpg|thumb|left|180px|Montagnana all'<nowiki></nowiki>''Ordine Nuovo'']]
Quinto dei sette figli di Moisè Montagnana, direttore di un magazzino di abbigliamento, e Consolina Segre, e fratello minore di [[Rita Montagnana]], Mario Montagnana nacque a [[Torino]] e crebbe nel quartiere di [[Borgo San Paolo]]. Dopo la precoce morte del padre lavorò, fin dall'età di tredici anni, come apprendista meccanico e poi come aggiustatore nelle fabbriche automobilistiche [[Diatto]] e [[Lancia]].
Rientrò a Torino nel [[1956]], e vi presiedette l<nowiki>'</nowiki>''Alleanza per la ricreazione popolare'', da cui sarebbe derivata l'[[ARCI]]. Morì nel [[1960]].
 
== Pubblicazioni ==
* ''Ricordi di un operaio torinese''. Roma, Edizioni Rinascita, 1949.
 
== Bibliografia ==
* Giorgina Arian Levi, Manfredo Montagnana, ''I Montagnana: una famiglia ebraica piemontese e il movimento operaio, 1914-1948'', Firenze, Giuntina, 2000 <small>ISBN 978-88-8057-109-4</small>
* Claudio Rabaglino, ''Mario Montagnana'', in « Dizionario Biografico degli Italiani », vol. 75, Roma, Istituto dell'Enciclopedia italiana, 2011
 
== Collegamenti esterni ==
* [http://www.treccani.it/enciclopedia/mario-montagnana_%28Dizionario-Biografico%29/ C. Rabaglino, ''Mario Montagnana'', « Dizionario Biografico degli Italiani », 2011]
* [http://www.anpi.it/donne-e-uomini/mario-montagnana/ ''Mario Montagnana'', scheda dell'A.N.P.I.]
 
{{Portale|biografie|politica}}
489 306

contributi