Differenze tra le versioni di "Sophie Blanchard"

refuso
(refuso)
|PostCognomeVirgola = nata ''Marie Madeleine Sophie Armant''
|Sesso = F
|LuogoNascita = Trois-Canons
|LuogoNascitaLink = Yves
|GiornoMeseNascita = 24 marzo
|AnnoNascita = 1778
|LuogoMorte = Parigi
|GiornoMeseMorte = 6 luglio
|AnnoMorte = 1819
 
== Inizi ==
Nacque a [[Trois-Canons]], oggi nel comune di [[Yves]], vicino a [[La Rochelle]]. Nel [[1804]], si sposò con [[Jean-Pierre Blanchard]], il primo aeronauta professionista della storia. Dopo il matrimonio, la coppia ebbe molti problemi finanziari, e Sophie decise quindi di diventare la prima donna aeronauta per attrarre finanziatori. Nello stesso anno, Napoleone Bonaparte la nominò ministro.
 
== La carriera ==
Nel [[1809]], suo marito morì a causa di una crisi cardiaca durante un volo con il suo aerostato. Continuò i voli liberi da sola, specializzandosi nei voli notturni. Fece anche esperimenti con paracadute, lanciando bambole dalla sua [[mongolfiera]].
 
Il 24 gennaio [[1810]], fece una ascensione sul [[Campo di Marte (Parigi)|Campo di Marte]] per accompagnare la [[Guardia imperiale (Primo Impero)|Guardia imperiale]] di [[Napoleone Bonaparte| Napoleone]] durante le sue nozze con [[Maria Luisa d'Asburgo-Lorena]]. Il 15 agosto [[1811]], fece un'altra ascensione a [[Milano]] per la "''Festa del dell'Imperatore''". In occasione della nascita del figlio, effettuò un volo sopra [[Parigi]] per lanciare le partecipazioni.
 
Nel [[1811]], viaggiò in volo da [[Roma]] a [[Napoli]], salendo a più di 3600 metri d'altezza. Lo stesso anno, svenne durante un’ascensione, rimanendo in volo più di 14 ore.
Nel [[1817]], attraversò le [[Alpi]], sfiorando la morte dopo un atterraggio di fortuna in un terreno allagato.
 
Dopo la caduta di [[Napoleone Bonaparte| Napoleone]], entrò nelle grazie anche di [[Luigi XVIII di Francia|Luigi XVIII]] che la nominò "''aeronauta ufficiale della [[Restaurazione]]''".
 
== Morte ==
Il 6 luglio [[1819]] fece un’ascensione sopra i giardini di Tivoli a [[Parigi]] per lanciare un [[fuoco d'artificio]] dalla sua [[mongolfiera]]. Ci fu un incendio e la mongolfiera cadde. L'apparecchio urtò il tetto di una casa e Sophie Blanchard ne fu scagliata fuori sfracellandosi sulla strada.
 
== Altri progetti ==
111 243

contributi